LAVORI DI TEORIA MUSICALE

 

Manuale di armonia
L'evoluzione dominante, volume I
Edito da Carisch - Milano (2010)
311 pagine
ISBN-10-8850720327 / ISBN-13-9788850720323
Corpi estranei e migrazioni, volume II
Edito da Carisch - Milano (pubblicazione prevista per il 2018)
300 pagine
ISBN

Non un manuale prescrittivo, bensì un testo esplicativo ricco di prospettive storiche e acustiche. In primo piano l’Armonia cosmica che nei secoli, suono dopo suono, si è vista amalgamare e concretizzare in continua metamorfosi nella più autorevole teoria musicale: la tonalità e quanto a lei è più affine. L’evoluzione storica, presentata a ogni nuovo accordo, a ogni nuova dissonanza, viene al contempo traslata in esercitazione pratica, in ‘scrittura’. Il suono come fenomeno acustico, il canto degli animali, la modalità, il gregoriano, l’organum, il gymel, il discanto inglese, il faux-bordon, l’esordio della tonalità: tutto è proiettato verso la riduzione delle armonie nelle tre funzioni strutturali di tonica, sottodominante e dominante. Un percorso tanto antropologico quanto ‘imposto’ dalla Natura. Gli accordi risultano centellinati nelle varie posizioni e nei vari rivolti così da poter essere raggruppati inequivocabilmente nei soli tre generi funzionali.

Trattato di armonia moderna e contemporanea
Le simmetriche terre promesse, volume I
Edito da Carisch - Milano (2015)
Numero di catalogo: MK19144
334 pagine
ISBN 9788850729982
Le armoniche terre promesse, volume II
Edito da Carisch - Milano (2015)
Numero di catalogo: MK19145
348 pagine
ISBN 9788850729999
 

In campo armonico, dopo secoli di inerzia didattica, si è oggi giunti all’urgenza di un radicale aggiornamento. È imperdonabile limitare lo studio alla tonalità, o poco più, quando un vero universo di dottrine incredibilmente efficaci ci attende. Riordiniamo, dunque, i principali fenomeni armonici dell’ultimo secolo e offriamo al compositore e all’esecutore un panorama tecnico inedito e iridescente. Se i grandi autori tonali utilizzarono con disinvoltura le armonie simmetriche entro i sincronismi ipertonici, l’avanzamento dottrinale a cavallo del XIX e XX secolo condusse a una violenta bipartizione. Da quel momento alcuni compositori e teorici perseguirono una rigorosa indagine delle simmetrie, mentre altri esplorarono con stupore le nuances delle parziali e del timbro. I due volumi del trattato, rispettivamente consacrati a un ramo specifico, ripercorrono queste innovazioni fino a oggi in modo pressoché cronologico. Simmetria da una parte: ‘Le simmetriche terre promesse’ e parziali armoniche dall’altra: ‘Le armoniche terre promesse’. Ogni teoria, una volta classificata, viene spiegata in modo accessibile ed è corredata di esercizi. Non solo. Il nostro è tempo di sintesi. È giunto il momento di acquisire una prospettiva dell’universo armonico nella sua integrità strutturale. Proponiamo, pertanto, una ‘teoria del tutto’ in grado di assemblare in un solo cristallo le numerose sfaccettature delle realtà storiche, spesso apparentemente avulse tra loro. Libera consultazione a parte, si consiglia l’assimilazione graduale seguendo il percorso di un volume alla volta. In alternativa si potranno affrontare contemporaneamente entrambi i libri, evidenziando in modo cronologico correlazioni e antinomie ma conservando distinti i due orientamenti. Questi testi sono pensati per i corsi di laurea triennali e biennali di Conservatorio, alla luce dell’indispensabile riqualificazione dei programmi, oggi possibile grazie al rinnovato ordinamento.